icona telefono

0773 403 626

FLEBO BENESSERE

L’ infusione endovenosa di vitamine e minerali, anche detta IV Therapy (Intravenous Therapy) è una terapia personalizzata che consiste nella somministrazione endovenosa (flebo) di nutraceutici (vitamine, minerali e altri antiossidanti) volta a rigenerare il corpo e favorire il benessere della persona.

PRENOTA VISITA
Energia e vitalità

Energia e vitalità

Detox

Detox

Antiossidante

Antiossidante

IV THERAPY | FLEBO

Il nostro organismo ha bisogno di vitamine, aminoacidi e minerali, che generalmente riusciamo ad introdurre adottando un’alimentazione sana. Uno stile di vita scorretto o alcune condizioni patologiche (infezioni, malattie croniche, ecc…) possono tuttavia determinare un eccessivo aumento di consumo di queste sostanze. In questo caso può capitare che i principi nutritivi non vengano assorbiti correttamente (disturbi gastrointestinali, alimentazione non corretta) con il risultato di impoverimento generale. Attraverso la terapia con le flebo si iniettano in vena tutti gli elementi nutritivi di cui la persona necessita.

Vantaggi della terapia infusionale (IV Therapy)

Le flebo endovenose con i diversi nutraceutici hanno diversi vantaggi, quali:

  • Assorbimento al 100% – ogni elemento va direttamente nel sangue
  • Rapidità – gli elementi raggiungono velocemente le concentrazioni richieste
  • Personalizzazione – si introducono le sostanze di cui ogni persona ha necessità
  • Sicurezza – si introducono solo vitamine e costituenti che il nostro organismo usa normalmente.

COSTO DELLA VISITA: €100

Quali nutraceutici vengono usati nelle flebo endovenose?

Le molecole naturali più usate nel nostro centro medico sono: la vitamina C, il gruppo delle vitamine B, il magnesio e lo zinco, il glutatione e l’acido lipoico e gli amminoacidi.

FLEBO GLUTATIONE

Il glutatione è un peptide composto da tre amminoacidi: glicina, cisteina e acido glutamico. E’prodotto naturalmente e presente in ogni cellula del corpo umano, comprese le cellule immunitarie. E’ tra i più potenti antiossidanti prodotti dal nostro corpo.Viene sintetizzato dal fegato ed è presente nei cibi ma in quantità ridotta.
Molto utile dopo periodi di alimentazione scorretta( eccesso di bevande alcoliche e cibi grassi), dopo aver assunto per lunghi periodi farmaci ed al cambio di stagione per stimolare il sistema immunitario.

Benefici flebo Glutatione

  • Proprietà anti-aging.
  • Favorisce l’ossigenazione delle cellule.
  • Migliora la qualità del sonno.
  • Disintossica dai metalli pesanti.
  • Potente epato-protettore, purifica il fegato dalle tossine.
  • Partecipa alla sintesi di proteine e DNA.
  • Immuno modulante.
  • Difende dall’ azione tossica dei farmaci, dagli agenti cancerogeni e dagli agenti inquinanti.

    FLEBO NAC | N-Aceticisteina

    Molecola derivante dall’amminoacido naturale Cisteina.
    Considerando l’ emivita dell’N-Acetilcisteina la miglior via di somministrazione è quella endovenosa.

    Diversi studi in letteratura scientifcica hanno evidenziato efficacia dell’ integrazione del NAC come:

    • Potente antimucolitico, utile nell’eliminare il muco dai polmoni
    • Migliora diverse patologie della cute
    • Riduce il livello di radicali liberi
    • Aumenta i livelli di glutatione nel corpo

    FLEBO VITAMINE GRUPPO B

    Le vitamine del gruppo B sono un gruppo di nutraceutici che svolgono funzioni importanti nel nostro corpo. La maggior parte delle persone assume le quantità raccomandate di queste vitamine attraverso la sola dieta poiché si trovano in un’ampia varietà di alimenti.

    Tuttavia, fattori come l’età, la gravidanza, le scelte dietetiche, le condizioni mediche, la genetica, i farmaci e l’uso di alcol abbassano i livelli di vitamine del gruppo B.

    In questi casi, può essere necessaria un’integrazione con vitamine del gruppo B.

    Di seguito i benefici per la salute delle vitamine del complesso B:

    • B1 (tiamina):svolge un ruolo essenziale nel metabolismo aiutando a convertire i nutrienti in energia.
    • B2 (riboflavina): aiuta a convertire il cibo in energia e agisce anche come antiossidante.
    • B3 (niacina): svolge un ruolo nella segnalazione cellulare, nel metabolismo e nella produzione e riparazione del DNA.
    • B5 (acido pantotenico): aiuta il tuo corpo a ottenere energia dal cibo ed è anche coinvolto nella produzione di ormoni e colesterolo.
    • B6 (piridossina): è coinvolta nel metabolismo degli aminoacidi, nella produzione di globuli rossi e nella creazione di neurotrasmettitori.
    • B7 (biotina): è essenziale per il metabolismo dei carboidrati e dei grassi e regola l’espressione genica.
    • B9 (folato): è necessaria per la crescita cellulare, il metabolismo degli aminoacidi, la formazione dei globuli rossi e bianchi e la corretta divisione cellulare.
    • B12 (cobalamina): forse la più nota di tutte le vitamine del gruppo B, la B12 è vitale per la funzione neurologica, la produzione di DNA e lo sviluppo dei globuli rossi.
      • Inoltre le vitamine del gruppo b alleviano lo stress , aumentano le capacità cognitive e la resistenza fisica, anche a chi non ha carenze.

    CHI HA BISOGNO DI VITAMINA B?

    Le persone che soffrono di disturbi, come la celiachia, il cancro, il morbo di Crohn, l’alcolismo, l’ipotiroidismo e l’anoressia, hanno maggiori possibilità di avere carenze nutrizionali, comprese le vitamine del gruppo B.

    Inoltre, la mutazione genetica MTHFR può influenzare il modo in cui il tuo corpo metabolizza il folato e può portare a una carenza di folato e ad altri problemi di salute .

    Le persone che hanno subito determinati interventi chirurgici dimagranti hanno anche maggiori probabilità di essere carenti di vitamine del gruppo B. In queste circostanze, ai pazienti viene spesso consigliato di integrare con una vitamina del complesso B per correggere o evitare carenze.

    FLEBO MAGNESIO

    Il magnesio è un minerale essenziale coinvolto in numerosi processi fisiologici.

    L’assunzione dietetica raccomandata spesso non è soddisfatta e uno stato di magnesio basso aumenta il rischio di varie malattie.

    Numerosi farmaci interferiscono con l’assorbimento del magnesio nell’intestino o con il riassorbimento dall’urina primaria nel rene.

    Un basso livello di magnesio può portare un rischio significativo per diverse malattie, tra cui diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, aritmie, nonché problemi muscolari e neurologici generali. Pertanto, un adeguato apporto di magnesio sarebbe di particolare beneficio per la nostra salute generale.

    Il magnesio è essenziale per ogni cellula. È un cofattore in molteplici reazioni enzimatiche, comprese quelle che coinvolgono il metabolismo energetico e la sintesi di DNA e proteine, e partecipa alla regolazione dei canali ionici.

    L’equilibrio del magnesio nel corpo è controllato da un’interazione dinamica tra l’assorbimento intestinale, lo scambio con l’osso e l’escrezione renale. Il magnesio è quasi onnipresente negli alimenti.

    Tuttavia, diversi rapporti indicano che una proporzione crescente della popolazione generale non assume quantità di magnesio adeguato.

    Le ragioni della carenza di magnesio oltre alle cause ereditarie includono un basso apporto dietetico, disturbi gastrointestinali, perdita renale, malattie renali, disturbi endocrini e farmaci.

    Negli studi epidemiologici bassi livelli o assunzioni di magnesio sono correlati con lo sviluppo del diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari e l’insorgenza di disturbi muscolari e neurologici.

    Se l’assunzione di magnesio con la dieta è insufficiente, è consigliabile un’integrazione di magnesio. Dei vari integratori contenenti magnesio, quelli contenenti composti organici di magnesio (in particolare citrato di magnesio) hanno dimostrato di essere superiori ai sali di magnesio anorganici

    Quando può essere utile sottoporsi alla IV Therapy?

    • Per rafforzare il sistema immunitario
    • Per ridurre i segni dell’invecchiamento (trattamento anti-aging)
    • Pr migliorare la funzionalità del fegato
    • Per combattere la stanchezza cronica o i cali di energia
    • Per nutrire e proteggere il cervello
    • Per ridurre gli stati infiammatori ed i dolori
    • Per combattere lo stress psico-fisico

    Perché effettuare l’IV Therapy?

    L’intestino riesce ad assorbire solo il 15-20% dei principi attivi assunti con gli integratori, mentre la IV Therapy consente un assorbimento completo al 100% ed immediato.

    Ci sono rischi o controindicazioni alla IV Therapy?

    La terapia infusionale con le molecole che il nostro organismo utilizza fisiologicamente è considerata piuttosto sicura, tuttavia in caso di pazienti con gravi problematiche renali o cardiache sarà lo specialista a valutare il caso specifico.

    COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO

    È fondamentale un attento inquadramento del problema da parte del medico.

    Gli esami e le analisi sono sempre molto importanti, ma solo con un’attenta valutazione clinica si riescono ad individuare alcune carenze, non rilevate dagli esami del sangue, i cui risultati vanno comunque analizzati con attenzione.

    Spesso si tengono in considerazione solo i parametri con l’asterisco, ma in realtà è fondamentale non trascurare i valori che tendono ad avvicinarsi ai parametri minimi o massimi in modo da riuscire a prevenire l’insorgere di una possibile patologia.

    L’infusione endovenosa dura circa 30-60 minuti e non è necessaria alcuna preparazione preliminare. Il trattamento è lievemente invasivo, paragonabile ad un normale prelievo del sangue. Durante la terapia la persona si può rilassare, leggere o guardare dei video.

    HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA MEDICA?





      Consento il trattamento dei dati personali
      vedi l'informativa sulla privacy

      © 2021 – Tutti diritti riservati